Il Ricetto di Candelo

Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro
Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro

 

In mezzo al verde delle campagne biellesi c’è Candelo, un piccolo comune di 8000 abitanti, che conserva uno dei borghi medioevali più belli d’Italia.

 

Il Ricetto – il cui nome deriva da receptum che vuol dire ricovero, rifugio – è una fortificazione costruita nel XIV sec. In tempo di pace era utilizzato come cantina e silos per i prodotti agricoli, invece in tempo di guerra come rifugio per la popolazione e gli animali.  

 

Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro
Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro

 

Quanto è grande il Ricetto di Candelo?

La cerchia muraria del Ricetto, con le quattro torri, abbraccia uno spazio di 13000 mq occupati da 200 edifici (denominati cellule), attraversati da strade (dette rue) lastricate con ciottoli provenienti dal vicino torrente Cervo.  

 

 

Cinta muraria del Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro
Cinta muraria del Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro

 

Com’erano organizzati gli edifici ?

Il vano inferiore delle cellule era destinato alle operazioni di vinificazione; per mantenere la temperatura costante non era collegato con il solaio – luogo più caldo e secco, ideale per conservare le granaglie. Al piano superiore si accedeva tramite il ballatoio esterno, chiamato “lobia”.

 

Cellule vicine ma non troppo

Noterete che gli isolati sono divisi in lunghezza da vicoli strettissimi chiamati “riane” (o rittane) questi servivano per far circolare l’aria o evitare la propagazione degli incendi.   

 

"Riane" - Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro
"Riane" - Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro

 

Cosa c’è nelle cellule?

Alcuni edifici del Ricetto sono stati musealizzati, dando così vita ad un Sistema Museale Integrato. Alcune cantine ospitano il Museo della Vitivinicoltura, altre accolgono collezioni e documentazioni della storia locale.

Vi è poi l’Archivio storico del comune, il Centro di documentazione dei Ricetti piemontesi e la biblioteca specializzata.

Altre cellule sono state convertite in negozietti o ristoranti. 

 

 Museo della Vitivinicoltura - Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro
Museo della Vitivinicoltura - Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro
Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro
Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro

 

Guarda il Ricetto dall’alto

Ci sono due punti in cui godere del panorama sulla riserva naturale Baraggia e sulle montagne biellesi: uno dalla cinta muraria* e l’altro dalla Torre Porta. In cima alla torre vi si aprirà una vista completa sui tetti del Ricetto di Candelo. (Per chi soffre di vertigini come me, l'unico punto dove potreste avere fastidio è la vetrata trasparente che vi permette di vedere fino a terra. Date una sbirciatina e poi spostatevi ad ammirare il panorama. Ne vale la pena) .

 

*Prima di iniziare il giro, se non siete in compagnia di una guida turistica, vi consiglio di fermarvi a fotografare il pannello illustrativo (lo trovate all’ingresso sulla parete sinistra) perché vi indica i punti da visitare del Ricetto di Candelo e spiega alcuni dettagli del borgo. 

 

In cima alla Torre Porta, Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro
In cima alla Torre Porta, Ricetto di Candelo (Biella) - Foto Gloria Carraro

 

GUARDA ALTRE IMMAGINE DEL RICETTO DI CANDELO

Rievocazioni, laboratori e fiere

Diversi gli eventi che vengono organizzati al Ricetto di Candelo, come le rievocazioni storiche, laboratori didattici per bambini, fiere e mercatini, percorsi a tappe per incontrare Babbo Natale.

(Per conoscere gli appuntamenti visiate il sito ufficiale).

 

Location ideale per i film

Il Ricetto ha spesso accolto troupe cinematografiche per girare film e fiction, come "Dracula", la parodia dei "Promessi Sposi", la "Freccia nera".

 

 

Il Ricetto di Candelo è un luogo da scegliere di visitare perché offre un viaggio nel passato e fa scoprire edifici e tradizioni medievali.  

 

 

RICETTO MEDIEVALE DI CANDELO

Piazza Castello, 31 A

13878 Candelo ( BI )

www.ricettodicandelo.it

 

Scrivi commento

Commenti: 0